Italy

Per le scorciatoie da tastiera Mac per copiare -paste – cut

Premendo alcune combinazioni di tasti, puoi fare cose che normalmente richiedono un mouse, un trackpad o un altro dispositivo di input.

Per utilizzare una scorciatoia da tastiera, tenere premuto uno o più tasti modificatori e quindi premere l’ultimo tasto del collegamento. Ad esempio, per utilizzare Command-C (copia), premere e tenere premuto il tasto Comando, quindi il tasto C, quindi rilasciare entrambi i tasti. I menu e le tastiere Mac utilizzano spesso i simboli per alcuni tasti, inclusi i tasti di modifica:

Comando (o Cmd) ⌘
Maiusc ⇧
Opzione (o Alt) ⌥
Control (o Ctrl) ^
Blocco maiuscole ⇪
Fn

Sulle tastiere create per PC Windows, utilizzare il tasto Alt invece di Opzione e il tasto logo Windows anziché Comando.

Alcuni tasti di alcune tastiere Apple hanno simboli e funzioni speciali, come luminosità del display, luminosità della tastiera, controllo missione e altro. Se queste funzioni non sono disponibili sulla tastiera, potresti essere in grado di riprodurne alcune creando le tue scorciatoie da tastiera. Per utilizzare questi tasti come F1, F2, F3 o altri tasti funzione standard, combinali con il tasto Fn.

Taglia, copia, incolla e altre scorciatoie comuni
Comando-X: taglia l’elemento selezionato e copialo negli Appunti.
Comando-C: copia l’elemento selezionato negli Appunti. Questo funziona anche per i file nel Finder.
Comando-V: incolla il contenuto degli Appunti nel documento o nell’app corrente. Questo funziona anche per i file nel Finder.
Comando-Z: annulla il comando precedente. Puoi quindi premere Maiusc + Comando-Z per ripetere, invertendo il comando annulla. In alcune app, puoi annullare e ripetere più comandi.
Comando-A: Seleziona tutti gli elementi.
Comando-F: trova elementi in un documento o apre una finestra Trova.
Comando-G: Trova di nuovo: trova la prossima occorrenza dell’elemento precedentemente trovato. Per trovare l’occorrenza precedente, premi Maiusc + Comando-G.
Comando-H: nasconde le finestre dell’app anteriore. Per visualizzare l’app frontale ma nascondere tutte le altre app, premi Option-Command-H.
Comando-M: minimizza la finestra frontale sul Dock. Per ridurre a icona tutte le finestre dell’app anteriore, premi Option-Command-M.
Comando-O: apre l’elemento selezionato o apre una finestra di dialogo per selezionare un file da aprire.
Comando-P: stampa il documento corrente.
Comando-S: salva il documento corrente.
Comando-T: apre una nuova scheda.
Comando-W: chiudi la finestra frontale. Per chiudere tutte le finestre dell’app, premi Option-Command-W.
Opzione-Comando-Esc: Forza la chiusura di un’app.
Comando-Barra spaziatrice: mostra o nasconde il campo di ricerca Spotlight. Per eseguire una ricerca Spotlight da una finestra del Finder, premi Comando-Opzione-Barra spaziatrice. (Se si utilizzano più origini di input per digitare in lingue diverse, questi tasti di scelta rapida modificano le sorgenti di input invece di mostrare Spotlight. Scopri come modificare una scorciatoia da tastiera in conflitto.)
Control-Command-Barra spaziatrice: mostra il Character Viewer, dal quale puoi scegliere emoji e altri simboli.
Control-Command-F: utilizza l’app a schermo intero, se supportata dall’app.
Barra spaziatrice: Usa Quick Look per vedere l’anteprima dell’elemento selezionato.
Comando-Tab: passa alla prossima app utilizzata più di recente tra le tue app aperte.
Shift-Command-5: In macOS Mojave, fai uno screenshot o fai una registrazione dello schermo. Nelle versioni precedenti di macOS, usa Shift-Command-3 o Shift-Command-4 per gli screenshot. Ulteriori informazioni sugli screenshot.
Maiusc-Comando-N: crea una nuova cartella nel Finder.
Command-Comma (,): apre le preferenze per l’app frontale.

Dormi, disconnetti e chiudi scorciatoie
Potrebbe essere necessario premere e tenere premuto alcune di queste scorciatoie per un tempo leggermente più lungo rispetto ad altre scorciatoie. Questo ti aiuta a evitare di usarli involontariamente.

Pulsante di accensione o sensore Touch ID: premere per accendere il Mac o per riattivarlo dal sonno. Premi e tieni premuto per 1,5 secondi mentre il tuo Mac è sveglio per far dormire il Mac. * Continua a tenere premuto per forzare il Mac a spegnersi.
Opzione-Comando-Pulsante di accensione * o Opzione-Comando-Espelli media: Metti il ​​tuo Mac in stop.
Control-Shift-Power button * o Control-Shift-Media Eject: Metti i tuoi display a dormire.
Control-Power button * o Control-Media Eject: Visualizza una finestra di dialogo che chiede se si desidera riavviare, sospendere o spegnere.
Control-Command-Power button *: forza il riavvio del Mac, senza chiedere di salvare i documenti aperti e non salvati.
Comando controllo-Espulsione media: chiudi tutte le app e riavvia il tuo Mac. Se alcuni documenti aperti hanno modifiche non salvate, ti verrà chiesto se desideri salvarle.
Comando-Opzione-Comando-Pulsante di accensione * o Comando-Opzione-Comando-Espelli Media: Esci da tutte le app, quindi spegni il Mac. Se alcuni documenti aperti hanno modifiche non salvate, ti verrà chiesto se desideri salvarle.
Shift-Command-Q: Esci dal tuo account utente macOS. Ti verrà chiesto di confermare. Per disconnettersi immediatamente senza confermare, premere Option-Shift-Command-Q.
* Non si applica alle tastiere che hanno una Touch Bar.

Finder e scorciatoie di sistema
Comando-D: duplica i file selezionati.
Comando E: espelle il disco o il volume selezionato.
Comando-F: avvia una ricerca Spotlight nella finestra del Finder.
Comando-I: mostra la finestra Ottieni informazioni per un file selezionato.
Comando-R: (1) Quando viene selezionato un alias, il Finder: mostra il file originale per l’alias selezionato. (2) In alcune app, come Calendar o Safari, aggiornare o ricaricare

Tags
Show More

Related Articles

Hozzászólás

Translate »
Close